Il Comandante Alfa a Bari
Domenica 11 marzo h. 11 – AncheCinema

Nel prossimo mese di marzo la città di Bari ospiterà il “Comandante Alfa”, uno dei fondatori dei GIS – Gruppo di intervento speciale dell’Arma dei Carabinieri – reparto speciale che, dal 1977, svolge in Italia e nel mondo missioni caratterizzate da assoluta segretezza. Alla straordinarietà delle missioni svolte in circa quarant’anni di attività, il carabiniere paracadutista unisce lo spessore morale di un uomo da sempre in lotta per la giustizia, la libertà, la democrazia e in difesa dei più deboli.

Il racconto della sua esperienza, delle missioni più significative, del costante impegno dei GIS in Italia e all’estero, saranno al centro di un evento che si terrà domenica 11 marzo 2018 alle ore 11.00 presso l’AncheCinema di Bari (angolo Sottovia Quintino Sella con parcheggio convenzionato in corso Italia 45-altezza via Manzoni).

Un’occasione unica per i cittadini di ogni età per ascoltare dal vivo la testimonianza di un militare e di un uomo che, ancora oggi costretto a vivere con il volto coperto dal mefisto, ha dedicato tutta la propria esistenza alla lotta in favore della giustizia e della legalità.

Durante l’evento, presentato da Antonio Stornaiolo, si alterneranno l’intervista-racconto a cura del giornalista Rai Enzo Quarto e la proiezione di filmati sulle missioni che hanno fatto la storia della squadra dei GIS. Saranno inoltre invitati importanti esponenti del mondo della cultura e della politica locale ed esimi rappresentanti delle Forze dell’Ordine. Presente anche la Fanfara dell’Istituto Comprensivo Massari Galilei di Bari diretta dal M. Rocco Caponio.

L’ingresso sarà gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Oggi il Comandante Alfa, con il grado di luogotenente da poco in pensione, è vice presidente di due realtà nate con l’obiettivo di sostenere soggetti in situazione di svantaggio, promuovendo la cultura della legalità: “Bsqs21 Onlus-Società Coop. Sociale” e “Brianza sicura qs21”, entrambe intitolate alla qs21, la scorta di Paolo Borsellino. Fra le iniziative nate grazie alle associazioni vi sono la nascita della piccola palestra “Peppino Impastato” e la “Casa della Musica”, entrambe a Lurago d’Erba (Como). Di prossima realizzazione, inoltre, un corso di autodifesa rivolto specificamente alle donne.

Il Comandante Alfa contribuisce alla realizzazione di tali iniziative raccogliendo fondi attraverso la partecipazione a convegni in tutta Italia e la pubblicazione di libri in cui racconta la sua eccezionale esperienza di militare e di uomo. Dopo il successo del primo titolo “Cuore di rondine,”, grande risonanza ha anche ottenuto “Io vivo nell’ombra”, i cui proventi sono stati devoluti in favore dell’Ospedale di Castelvetrano (Trapani), consentendo di acquistare attrezzature sanitarie e defibrillatori. A Bari sarà presentato il suo terzo libro, “Missioni segrete” che, come recita il sottotitolo, è dedicato alle “operazioni militari che gli italiani non conoscono”.

Al termine dell’evento, il comandante Alfa sarà disponibile per foto e autografi e, anche in questa occasione, il ricavato delle vendite dei libri sarà devoluto in iniziative benefiche.

Di seguito la locandina dell’evento.

locandina_COM_ALFA

Pubblicato in Home