CONfilosoFARE – I Edizione 2015

Il 28 Gennaio prende il via, all’Exviri, Laboratorio Urbano di Noicàttaro, la prima edizione del Festival “CONfilosoFARE”, un progetto nato dall’incontro tra i responsabili del Laboratorio e Mario De Pasquale, Presidente della Società Filosofica Italiana, sezione di Bari. Organizzato in collaborazione con la SFI e la Società cooperativa “Venusia” e patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Noicàttaro, il Festival, intitolato “Volo ut sis – Amore e Filosofia”, propone momenti di condivisione speculativa sul concetto di Filosofia, inteso, secondo una lettura anticonvenzionale, non come “Amore per il Sapere” ma come “Sapere dell’Amore”.

Valerio Bernardi, Annalisa Caputo, Antonietta D’Alessandro, Costantino Esposito, Désirée Prestifilippo e Valerio Sebastiano, citando le opere e il vissuto di M. Heidegger, H. Arendt, F. Nietzsche, Lou von Salomé, S’Antagostino, Platone, Dante Alighieri e Martha Nussbaum, illustreranno il legame tra la filosofia e il sentimento dell’amore e alcune domande che da questo derivano: è possibile il rapporto d’amore? Cosa l’individuo mette in gioco di se stesso nel rapporto con l’altro?

Il Programma del Festival, oltre alle conferenze, prevede due proiezioni cinematografiche: “Il banchetto di Platone” di Marco Ferreri e “Al di là del bene e del male” di L. Cavani, lo spettacolo teatrale “Discorso sul Mito – Amore” di e con Vittorio Continelli e la Merenda e Aperitivo filosofico a cura di Michele Lobaccaro, Teacher educator in Philosophy for children.

Apertura del Festival dunque il 28 Gennaio alle ore 19.00 con i saluti delle Autorità e l’introduzione ai temi di Mario De Pasquale che ci illustrerà il senso del “Confilosofare in città”. Nella stessa giornata alle ore 21.00, nella sala Cinema del Laboratorio Urbano Exvri, si terrà la proiezione del primo film in programmazione: “Il banchetto di Platone” di Marco Ferreri.

Programma