GRUPPO DI LAVORO PER L’INCLUSIONE (GLI) 2014-15

Il Gruppo di lavoro per l’inclusione del Liceo Scacchi, per l’anno scolastico 2013-14, è composto da:

  • Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Magistrale;
  • Prof.ssa Rosaria Fiore, referente GLI e delegata dal Dirigente a presiedere il gruppo;
  • Prof.ssa Lidia Arcangela Marzella, docente di sostegno area AD02;
  • Proff. Giuseppina Baù, Annamaria Dubla, Antonio Chinellato, Maria Teresa Leone, Nunzia Leporino, Vita Maria Lindo, Agnese Pipitone, Agata Pizzichetti, Eleonora Storelli, Gelsomina Tamburiello, (coordinatori di classi con presenza di alunni con BES)
  • Sig. Enrico Danese, genitore;
  • Dott.ssa Maria Valeria Ragone, psicologa, membro dell’Unità Multidisciplinare per l’integrazione scolastica dei soggetti disabili del Distretto SS n. 7 della ASL BA/4, nominata dal Direttore del Distretto.

Il GLI potrà essere integrato con altri docenti delle classi in cui si riscontrassero altri alunni con BES, nonché con  l’intervento, la consulenza e la collaborazione di altri operatori dei servizi socio-sanitari, dei membri dell’équipe specialistica della U.S.L competente per territorio e dei genitori interessati, nonché da un rappresentante degli studenti, dopo l’elezione della componente studentesca nel Consiglio di Istituto. Il GLI è investito dei seguenti compiti:

  • rilevazione dei BES presenti nella scuola;
  • raccolta e documentazione degli interventi didattico-educativi posti in essere anche in

funzione di azioni di apprendimento organizzativo in rete tra scuole e/o in rapporto con azioni strategiche dell’Amministrazione;

  • focus/confronto sui casi, consulenza e supporto ai colleghi sulle strategie/metodologie di gestione delle classi;
  • rilevazione, monitoraggio e valutazione del livello di inclusività della scuola;
  • raccolta e coordinamento delle proposte formulate dai singoli GLH Operativi sulla base delle effettive esigenze, ai sensi dell’art. 1, c. 605, lettera b, della legge 296/2006, tradotte in sede di definizione del PEI come stabilito dall’art. 10 comma 5 della Legge 30 luglio 2010 n. 122 ;
  • elaborazione di una proposta di Piano Annuale per l’Inclusività riferito a tutti gli alunni con BES, da redigere al termine di ogni anno scolastico (entro il mese di Giugno, con adattamento nel mese di settembre, in relazione alle risorse effettivamente assegnate alla scuola)

Inoltre il Gruppo di lavoro per l’inclusione costituisce l’interfaccia della rete dei CTS e dei servizi sociali e sanitari territoriali per l’implementazione di azioni di sistema (formazione, tutoraggio, progetti di prevenzione, monitoraggio, ecc.).

GRUPPO DI LAVORO PER L’INCLUSIONE (GLI) 2013-14

Il Gruppo di lavoro per l’inclusione del Liceo Scacchi, per l’anno scolastico 2013-14, è composto da:

–          Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Magistrale;

–          Prof.ssa Rosaria Fiore, referente GLI e delegato del Dirigente a presiedere il gruppo;

–          Prof.ssa Maria Gabriella Lisena, docente di sostegno area AD01;

–          Prof.ssa Teresa Chisena, docente di sostegno area AD02;

–          Prof.ssa Lia D’Arpa, Funzione strumentale per il POF.

–          Proff. Marina Servodio, Maria Teresa Leone, Amalia Roberto, Gelsomina Tamburiello, Gabriella Cardinali, Anna Dellino e Antonio Chinellato, docenti coordinatori di classi in cui sono presenti alunni diversamente abili e con DSA;

–          Sig.ra  Maria Carla Petrosillo, genitore;

–          Dott.ssa Maria Valeria Ragone, psicologa, membro dell’Unità Multidisciplinare per l’integrazione scolastica dei soggetti disabili del Distretto SS n. 7 della ASL BA/4, nominata dal Direttore del Distretto.

Il GLI potrà essere integrato con altri docenti delle classi in cui si riscontrassero altri alunni con BES, nonché con  l’intervento, la consulenza e la collaborazione di altri operatori dei servizi socio-sanitari, dei membri dell’équipe specialistica della U.S.L competente per territorio e dei genitori interessati, nonché da un rappresentante degli studenti, dopo l’elezione della componente studentesca nel Consiglio di Istituto.

Il GLI è investito dei seguenti compiti:

  • rilevazione dei BES presenti nella scuola;
  • raccolta e documentazione degli interventi didattico-educativi posti in essere anche in

funzione di azioni di apprendimento organizzativo in rete tra scuole e/o in rapporto con azioni strategiche dell’Amministrazione;

  • focus/confronto sui casi, consulenza e supporto ai colleghi sulle strategie/metodologie di gestione delle classi;
  • rilevazione, monitoraggio e valutazione del livello di inclusività della scuola;
  • raccolta e coordinamento delle proposte formulate dai singoli GLH Operativi sulla base delle effettive esigenze, ai sensi dell’art. 1, c. 605, lettera b, della legge 296/2006, tradotte in sede di definizione del PEI come stabilito dall’art. 10 comma 5 della Legge 30 luglio 2010 n. 122 ;
  • elaborazione di una proposta di Piano Annuale per l’Inclusività riferito a tutti gli alunni con BES, da redigere al termine di ogni anno scolastico (entro il mese di Giugno, con adattamento nel mese di settembre, in relazione alle risorse effettivamente assegnate alla scuola)

Inoltre il Gruppo di lavoro per l’inclusione costituisce l’interfaccia della rete dei CTS e dei servizi sociali e sanitari territoriali per l’implementazione di azioni di sistema (formazione, tutoraggio, progetti di prevenzione, monitoraggio, ecc.).

Gruppo di lavoro per l’handicap e i DSA d’Istituto 2012-13

Il Gruppo di Lavoro per l’Handicap (GLH) e i Disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) del Liceo Scientifico Statale “A. Scacchi”, per l’anno scolastico 2012-13, è composto da:

–  Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Magistrale;

–  Prof.ssa Maria Gabriella Lisena, docente di sostegno, referente GLH e delegato del Dirigente a presiedere il gruppo;

–  Prof.ssa Mariantonietta Buonamico, docente di lettere, referente DSA e docente coordinatore di classe in cui sono presenti alunni con DSA;

–  Proff. Marina Servodio, Vincenzo Rizzi, Agnese Pipitone, docenti coordinatori di classi in cui sono presenti alunni diversamente abili e con DSA;

–  Sig.ra  Maria Carla Petrosillo, genitore;

–  Dott.ssa Maria Valeria Ragone, psicologa, membro dell’Unità Multidisciplinare per l’integrazione scolastica dei soggetti disabili del Distretto SS n. 7 della ASL BA/4, nominata dal Direttore del Distretto.

 

Il GLH potrà essere integrato con l’intervento, la consulenza e la collaborazione di altri operatori dei servizi socio-sanitari, dei membri dell’équipe specialistica della U.S.L competente per territorio e dei genitori interessati, nonché da un rappresentante degli studenti, dopo l’elezione della componente studentesca nel Consiglio di Istituto.

 

Il GLH è investito dei seguenti compiti:

  • collabora alla definizione del progetto d’istituto per la parte relativa all’integrazione scolastica;
  • formula una proposta complessiva per la collocazione delle risorse;
  • verifica in itinere le iniziative di sostegno programmate dalla scuola;
  • elabora specifici progetti;
  • verifica al termine dell’anno scolastico gli interventi, elabora il piano per l’anno scolastico successivo, formula una proposta di organico.

Gruppo di lavoro per l’handicap e i DSA d’Istituto 2011-12

Il Gruppo di Lavoro per l’Handicap (GLH) e i Disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) del Liceo Scientifico Statale “A. Scacchi”, per l’anno scolastico 2011-12, è composto da:

          Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Magistrale;

          Prof.ssa Caterina Stornelli, referente GLH e delegato dal Dirigente a presiedere il gruppo;

          Prof.ssa Maria Antonietta Buonamico, docente di lettere (referente DSA);

          Proff. Nunzia Leporino, Vincenzo Rizzi e Valentina Guida, docenti coordinatori delle classi in cui sono presenti alunni diversamente abili o con DSA;

          Sig.ra  Maria Carla Petrosillo, genitore:

–     Dott.ssa Maria Valeria Ragone, psicologa, distretto ss 7 ASL BA/4.

 

Il GLH potrà essere integrato con l’intervento, la consulenza e la collaborazione degli operatori dei servizi socio-sanitari, dei membri dell’équipe specialistica della U.S.L competente per territorio e dei genitori interessati, nonché da un rappresentante degli studenti, dopo l’elezione della componente studentesca nel Consiglio di Istituto.

 

Il GLH è investito dei seguenti compiti:

  • collabora alla definizione del progetto d’istituto per la parte relativa all’integrazione scolastica;
  • formula una proposta complessiva per la collocazione delle risorse;
  • verifica in itinere le iniziative di sostegno programmate dalla scuola;
  • elabora specifici progetti;
  • verifica al termine dell’anno scolastico gli interventi, elabora il piano per l’anno scolastico successivo, formula una proposta di organico.

Gruppo di lavoro per l’handicap e i DSA d’Istituto 2010-11

Il Gruppo di Lavoro per l’Handicap (GLH) e i Disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) del Liceo Scientifico Statale “A. Scacchi”, per l’anno scolastico 2010-11, è composto da:

          Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Magistrale;

          Prof.ssa Sandra Piepoli, referente GLH e delegato dal Dirigente a presiedere il gruppo;

          Prof.ssa Maria Antonietta Buonamico, docente di lettere (referente DSA);

–     Prof.ssa Anna Dammicco, docente di sostegno;

          Proff. Cinzia Penco e Gabriella Cardinali, docenti coordinatori delle classi in cui sono presenti alunni diversamente abili;

          Sig.ra  Maria Carla Petrosillo, genitore:

–     Dott.ssa Maria Valeria Ragone, psicologa, distretto ss 7 ASL BA/4.

 

Il GLH potrà essere integrato con l’intervento, la consulenza e la collaborazione degli operatori dei servizi socio-sanitari, dei membri dell’équipe specialistica della U.S.L competente per territorio e dei genitori interessati, nonché da un rappresentante degli studenti, dopo l’elezione della componente studentesca nel Consiglio di Istituto.

 

Il GLH è investito dei seguenti compiti:

  • collabora alla definizione del progetto d’istituto per la parte relativa all’integrazione scolastica;
  • formula una proposta complessiva per la collocazione delle risorse;
  • verifica in itinere le iniziative di sostegno programmate dalla scuola;
  • elabora specifici progetti;
  • verifica al termine dell’anno scolastico gli interventi, elabora il piano per l’anno scolastico successivo, formula una proposta di organico.