Rec’n’Play Contest 2016

Il Liceo Scientifico Scacchi di Bari, in collaborazione con l’associazione culturale Zerottanta e con il sostegno di Music Academy Bari, organizza la sesta edizione del Rec’n’Play Contest, concorso per band musicali emergenti composte prevalentemente da studenti delle scuole secondarie di secondo grado delle Province di Bari e BAT.

Il progetto, vincitore del Leone d’Argento per la Creatività 2013 sez. Scuole Superiori alla Biennale di Venezia e realizzatore del primo videoclip immersivo a 360° (“Sono qui” di Nabel, vincitore del Premio Speciale PIVI per la Tecnologia al MEI 2015), è cofinanziato dal Comune di Bari – Assessorato alle Politiche Giovanili e si svolge in collaborazione con L’Acqua in Testa Music Festival e Castellaneta Film Fest.

Tra i gruppi partecipanti saranno individuati i vincitori dei premi in palio: la realizzazione di un videoclip a cura di Zerottanta, la partecipazione alla prossima edizione de L’Acqua in Testa Music Festival, un buono studio per la frequenza del primo anno del percorso National Diploma o Higher National Diploma presso Bari Music Academy, la partecipazione al Castellaneta Film Fest 2016 in qualità di band ospite e ulteriori eventuali premi messi a disposizione dall’organizzazione e dai partner di progetto.

Le iscrizioni sono aperte fino al prossimo 10 aprile.

Di seguito si riportano il Regolamento e l’allegato modulo di iscrizione.

REGOLAMENTO

allegatoRnP6

Presentazione videoclip Rec’n’Play edizione 2015

graficaeventoONAIR

Sabato 24 ottobre, a partire dalle ore 18.00 presso l’Officina degli Esordi (via Crispi 5, Bari), all’interno degli eventi Premedimex promossi dal Laboratorio Urbano barese, si svolgerà l’evento Rec’n’Play on Air, con cui Rec’n’Play racconta la sua storia attraverso la musica dei suoi protagonisti e mostra al pubblico il suo ultimo videoclip ufficiale.

Di seguito il comunicato ufficiale dell’evento.

Comunicato Rec’n’Play ON AIR

I vincitori del Rec’n’Play 2015

supramonte_premioREC+acquaintesta

fotoREC5

Domenica 28 giugno presso il Laboratorio Urbano di Bari, l’Officina degli Esordi, si è conclusa la quinta edizione del Rec’n’play Contest, concorso per band emergenti composte almeno per metà da giovani studenti di scuola superiore, ed organizzato da Zerottanta (di Anna Giulia D’Onghia ed Ermes Di Salvia) e il Liceo Scacchi di Bari, cofinanziato dal Comune di Bari – Assessorato alle Politiche Educative e Giovanili.

Vincitore dell’edizione è il cantautore Supramonte e la sua band, del Liceo Scientifico Nuzzi di Andria.

Leggi tutto il comunicato.

ComunicatofinaleRECNPLAY5

 

Rec’n’Play 2015 – 27 e 28 Giugno

Riportiamo di seguito il comunicato sugli eventi del Rec’n’Play edizione 2015, che si terranno all’Officina degli esordi, Via Crispi 5, Bari, e la relativa locandina. Invitiamo tutti gli studenti e le famiglie a partecipare.

comunicatoRECNPLAY5

LOCANDINArec2015

Rec’n’Play Contest 2015

Si porta a conoscenza di tutti gli studenti che anche quest’anno la scuola è protagonista dell’evento Rec’n’Play Contest, organizzato e ideato da Zerottanta in collaborazione con il nostro istituto, con il sostegno e il patrocinio del Comune di Bari, assessorato alle Politiche Giovanili, vincitore del Leone d’Argento per la Creatività alla Biennale di Venezia 2013.

Anche quest’anno l’evento prevede una parte musicale ed una cinematografica.

Per la parte musicale, si invitano i giovani musicisti della nostra scuola e di tutte le scuole delle provincie di Bari e BAT a visionare il bando di concorso pubblicato sul sito della scuola e a partecipare al concorso con la propria band, rappresentando attraverso il proprio talento e la propria creatività la propria scuola in una competizione sana e formativa con studenti di altre scuole delle province di Bari e BAT.

Per la parte cinematografica, è previsto per gli studenti del Liceo Scacchi un corso di formazione al videoclip a carattere più operativo e orientato al lavoro di ripresa già durante le fasi di sviluppo del contest, che si terrà dalla prossima settimana fino alla fine dell’anno scolastico. Si invitano tutti gli studenti a segnalare la propria disponibilità alla partecipazione al laboratorio ai relativi rappresentanti di classe, ai quali si chiede di comunicare l’elenco degli studenti interessati in presidenza o all’indirizzo di posta zerottantaproduzioni@libero.it ENTRO E NON OLTRE giovedì 23 aprile.

Il primo incontro si svolgerà venerdì 24 aprile nel laboratorio di informatica adiacente l’ingresso di Via Melo alle ore 15.00.

Si anticipa che la maggior parte degli incontri si svolgerà presso la Bari Music Academy, via De Amicis 31, prevalentemente nei fine settimana, a stretto contatto con le band partecipanti al contest (provenienti da tutte le scuole superiori di Bari, provincia e BAT), con gli esperti, con gli insegnanti e gli studenti dell’accademia musicale. Tali incontri avranno carattere prevalentemente pratico e saranno inerenti temi quali: organizzazione di spettacolo dal vivo, comunicazione web, organizzazione e regia video.

La partecipazione alle attività previste è valevole per il conferimento di eventuali crediti formativi, che saranno assegnati sulla base della effettiva frequenza.

Si pubblica di seguito il Bando-Regolamento e l’allegata scheda di adesione.

BandoRnP2015

allegatoRnP5

Al videoclip del Rec’n’Play 4 il Premio Speciale per la Tecnologia all’Oscar degli Indipendenti

fotoPIVI

Sabato 7 febbraio a La Pelanda Factory di Roma (Area Macro Testaccio), in occasione degli Oscar degli Indipendenti ideato dal MEI, sarà consegnato il Premio Speciale PIVI per la Tecnologia a “Sono Qui” del cantautore Nabel, il videoclip ufficiale della quarta edizione del Rec’n’Play, il contest per band emergenti vincitore del Leone d’Argento per la Creatività nelle Scuole alla Biennale di Venezia 2013 (progetto di Zerottanta e Liceo “A. Scacchi” – Bari sostenuto da Comune di Bari – Assessorato alle Politiche Giovanili e Puglia Sounds).

“Sono qui” è il primo videoclip immersivo a 360° realizzato in Italia: un video sferico senza punti ciechi che ha molteplici modalità di fruizione per lo spettatore (computer, smartphone, tablet e dispositivi di ultima generazione per la realtà virtuale). Un modo per calarsi assieme a Nabel nel set di ripresa e per scegliere il proprio videoclip tra le infinite possibilità offerte dal proprio sguardo.

“Sono qui” è prodotto da Zerottanta e Cinemagica (in collaborazione con Music Academy Bari e Fucina Domestica) per il Rec’n’Play, contest per band emergenti vincitore del Leone d’Argento per la Creatività nelle scuole alla Biennale di Venezia 2013 (progetto di Zerottanta e Liceo “A. Scacchi” – Bari sostenuto da Comune di Bari – Assessorato alle Politiche Giovanili e Puglia Sounds). La realizzazione del video è stata seguita in ogni fase dai giovanissimi stagisti del liceo barese, affiancati da Ermes Di Salvia e Anna Giulia D’Onghia (ideazione e regia), Luca D’Addario, Diego Marra, Roberto Basili (Cinemagica – riprese a 360°), Gianluca Frisario (montaggio e postproduzione), Dario Di Mella (fotografia), Pino Cimino (scenografia).

Il clip è disponibile in modalità immersiva e in versione final cut su www.recnplay.it

Il videoclip del vincitore della 4^ edizione del Rec’n’Play

Riportiamo il link al Videoclip “Sono qui”, di Nabel, vincitore della 4^ edizione del Rec’n’Play 2014.

Si tratta del primo videoclip immersivo italiano, presentato al Medimex 2014, è realizzato in collaborazione con Cinemagica (www.cinemagica.it), ed è girato interamente presso Fucina Domestica.

Al seguente link si potrà visualizzare sia la versione immersiva che quella normale:

http://www.recnplay.it/

 

Sabato 1 novembre Rec’n’Play presenta al Medimex
il primo videoclip immersivo italiano

Sabato 1 novembre dalle ore 10.30 alle ore 11.30 presso lo Stage 4 al Medimex (Fiera del Levante) Rec’n’Play presenta Sono qui, di Nabel (vincitore della 4A edizione del contest), il primo videoclip mai realizzato in Italia con tecnologia immersiva.

Rec’n’Play  è il progetto musicale, cinematografico e didattico, ideato e organizzato da Zerottanta in collaborazione con Liceo Scacchi e Bari Music Academy, cofinanziato da Comune di Bari (Rip. Politiche Educative e Giovanili) e Puglia Sounds, vincitore del Leone d’Argento alla Creatività (Biennale di Venezia 2013), che si avvale da quattro anni della collaborazione con L’Acqua in Testa Music Festival. In tale periodo l’evento ha coinvolto circa 60 band musicali di Bari, provincia e BAT per un totale di più di 300 ragazzi tra musicisti e stagisti che hanno seguito il progetto dall’organizzazione dell’evento alla realizzazione dei videoclip finali.

Partecipano alla presentazione, sulle note di Nabel (Andrea Nardelli), Anna Giulia D’Onghia (Zerottanta),  Roberto Basili (Basix Communication), Dario Tatoli (Bari Music Academy), Antonio Princigalli (Puglia Sounds), Giovanni Magistrale (Liceo Scacchi Bari).

Il videoclip, come da tradizione Rec’n’Play, è realizzato da professionisti (Ermes Di Salvia – regia, Dario Di Mella – fotografia, Pino Cimino – scenografia, Gianluca Frisario – montaggio e postproduzione, Roberto Basili, Luca D’Addario, Diego Marra – riprese in tecnologia IVE360, Anna Giulia D’Onghia – organizzazione) in collaborazione con gli studenti del Liceo Scientifico Scacchi del corso di produzione di videoclip diretto da Ermes Di Salvia e Anna Giulia D’Onghia.

Il videoclip presentato è un semplice assaggio dell’esperienza che sarà possibile vivere, per tutta la durata della Fiera Internazionale della Musica (da giovedì 30 ottobre a sabato 1 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 19.00) all’interno dello stand Bari Music Academy – Bobo Studios (stand 85) grazie all’utilizzo di particolari occhiali che consentono la fruizione del videoclip in maniera totalmente immersiva. Un modo innovativo e divertente per vedere e ascoltare Sono qui a diretto contatto con il cantautore nella splendida cornice offerta da Fucina Domestica, l’associazione di promozione sociale che ha messo a disposizione la propria casa mediterranea nel cuore di Andria per le riprese del video musicale.

Nello stesso stand sarà possibile ascoltare la prima compilation targata Rec’n’Play, formata dai brani dei finalisti dell’edizione 2014 (Nabel, Absynthium, Cerulea Dora, Drops in the Ocean, Sublimia) e dei The Pier, vincitori dell’edizione 2013.