Riunione genitori classi Cambridge per Summer Camp 2018 – Lunedì 4 giugno ore 16,30

Il Liceo Scacchi invita i genitori dei ragazzi che parteciperanno al Summer Camp 2018 ad una riunione che si terrà lunedì 4 giugno p.v. alle ore 16.30 in Aula Magna, al fine di illustrare il programma e ottenere dai genitori la firma di autorizzazione allo svolgimento delle attività.

Si prega di non mancare.

Da tutta la Puglia per il Rec’n’Play 8

recnplay5-officina degli esordi

Esibizioni live e jam session a ingresso libero per la semifinale barese del contest

Sabato 26 dalle 18.00 alle 23.30 e domenica 27 giugno dalle 17.00 alle 23.30 presso l’Officina degli Esordi (via Crispi 5, Bari) si terranno le semifinali del Rec’n’Play, il contest per band emergenti composte almeno per metà da studenti di scuola superiore.

Tra le 32 band partecipanti, associate a 29 scuole dell’intero territorio regionale, saranno selezionati i cinque gruppi finalisti che si esibiranno alla finale del 9 giugno, all’interno del Medimex, presso il Molo Sant’Eligio di Taranto.

Tra questi saranno individuati i vincitori dei premi in palio: la realizzazione di un video-racconto interamente dedicato alla band vincitrice, la partecipazione alla prossima edizione de L’Acqua in Testa Music Festival, una settimana di studio (per uno dei musicisti partecipanti) presso il Campus UWS di Ayr (Scozia) in occasione del Songwriting Week, il workshop intensivo dedicato al songwriting, nell’autunno 2018. Per tutti i finalisti sarà messa a disposizione la registrazione del brano inedito proposto che sarà incluso nella compilation ufficiale del Rec’n’Play 8.

Ad aprire l’evento, due band dell’Eurogig International Band Exchange, progetto di scambio culturale promosso da University of the West of Scotland, Fontys Academy of Creative Industries (Olanda), Kedge Business School (Francia), Immecke Rock (Germany), Harris Institute (Canada), UWS Music Italy (Italia).

Durante entrambe le serate, come già sperimentato con successo lo scorso anno, sono previste jam session aperte al pubblico.

Il progetto, vincitore del Leone d’Argento per la Creatività 2013 sez. Scuole Superiori alla Biennale di Venezia e realizzatore del primo videoclip immersivo a 360° (“Sono qui” di Nabel, vincitore del Premio Speciale PIVI per la Tecnologia al MEI 2015), è organizzato da Zerottanta Produzioni e Liceo Scientifico A. Scacchi di Bari , con il sostegno di TPP – Puglia Sounds e il contributo del Comune di Bari – Assessorato alle Politiche Giovanili, in partnership con MAST – Music Academy Recording Studio, L’Acqua in Testa Music Festival, UWS – University of the West of Scotland e Fragola Dischi.

Per info: recnplaycontest@gmail.com, cell. 3894377839

 

Studentessa dello Scacchi al CERN di Ginevra

1EBE0514-ED39-4917-B256-9E0DE224E8A7

L’esperimento PolarQuEEEst è sviluppato nell’ambito del progetto Extreme Energy Events, che vede come capofila il Museo di Storia della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi” di Roma, progetto al quale la nostra scuola aderisce ormai da un decennio. Esso si propone di studiare i raggi cosmici, il campo geomagnetico ed il clima, ripercorrendo con l’imbarcazione completamente ecologica “Nanuq” il tragitto della spedizione del Dirigibile “Italia” del 1928.  L’acquisizione dati partirà a metà luglio e continuerà per tutta l’estate.  In questi giorni, in particolare dal 21 al 25 maggio, 23 studenti di scuola superiore provenienti da Norvegia, Svizzera ed Italia si trovano al CERN di Ginevra per costruire i detector specifici per lo studio di flussi intensi di raggi cosmici, adatti a latitudini superiori agli 80°N. Saranno realizzati tre scintillatori identici: il primo sarà installato sull’imbarcazione,  il secondo in Norvegia, il terzo in Italia. Alla nostra scuola è stato consentito di inviare uno studente ed in rappresentanza di tutto il team EEE (che quest’anno conta 40 ragazzi) la nostra alunna di 5G, Susanna Fortunato, si trova ora al CERN a vivere questa straordinaria esperienza. Ringraziamo tutta la Collaborazione EEE per la grande occasione. A Susanna, ed a tutti gli studenti e ricercatori che ora si trovano al CERN un caloroso BUON LAVORO.

Venerdì 25 Maggio – Rappresentazione teatrale “La fuite” – AncheCinema h. 20,45

Loca Lafuitè PON SCACCHI web-leggerissima

Venerdì 25 Maggio, alle ore 20,45, presso AncheCinema, Corso Italia 112, Bari, nell’ambito del progetto del Liceo Scacchi PON “Competenti e motivati”, Modulo “Over the border”, finanziato con i fondi europei (cod. 10.1.1A-FSEPON-PU-2017-516), si terrà una performance teatrale, intitolata “La fuite. Quando l’uomo fugge dall’uomo”, frutto del laboratorio tenuto dall’attore Saba Salvemini con gli studenti del nostro Liceo.

Tutti gli studenti del Liceo, i docenti, il personale, le famiglie sono invitati.

Borsa di studio “Prof. Vito Cosimo Luisi”

Come è noto, da otto anni è stata istituita presso la nostra scuola una borsa di studio di 500 euro per premiare ogni anno, entro il 31 maggio, uno studente frequentante la quinta classe del nostro liceo, che si sia distinto nello studio delle scienze.

A tal fine sono considerati, oltre ai voti ottenuti negli anni in scienze e in fisica, anche le classificazioni in gare e olimpiadi, la pubblicazione di articoli e ricerche, la partecipazione ad attività progettuali scientifiche.

Si invitano, pertanto, tutti gli studenti interessati a prendere visione sul sito dell’Istituto del Regolamento della borsa di studio e dei relativi criteri di valutazione (http://liceoscacchibari.gov.it/wp-content/uploads/2016/05/BORSA-DI-STUDIO-REGOLAMENTO.pdf) e si invitano in particolare gli studenti delle quinte classi che ne abbiano i requisiti a proporre la loro candidatura entro e non oltre il 26 maggio pv in segreteria, secondo il modello scaricabile dal sito o reperibile presso la stessa segreteria.

TG Skakki Nostri prodotto nel progetto di alternanza con la RAI

Pubblichiamo di seguito il link al telegiornale “Skakki Nostri”, prodotto finale del percorso di alternanza scuola-lavoro promosso dalla Rai, che ha visto coinvolti 20 studenti provenienti da classi terze e quarte. Con la guida del tutor aziendale dott. Giovanni Giampietro, e dei docenti interni Ester Franco e Vincenzo Rizzi, gli studenti sono riusciti a riprodurre una classica testata giornalistica televisiva, con notizie di cronaca e servizi culturali da loro scelti e relativi al territorio pugliese.

L’ottimo lavoro dei nostri ragazzi è stato selezionato per la presentazione all’evento conclusivo del progetto, che si è tenuto nell’auditorium Rai di Torino l’11 maggio scorso.

Raccomandazioni per un abbigliamento decoroso a scuola nella stagione calda

Con il sopraggiungere delle giornate calde si verifica di frequente che molti studenti siano tentati di allentare per comodità i freni inibitori relativi all’abbigliamento, e così capita di assistere talora alla visione di nudità ascellari e inguinali, di pancini scoperti, gambe pelose maschili in mostra, sandali infradito, canottiere succinte, e altro genere balneare.

Inutile dire che le seguenti raccomandazioni non rivengono da un sussulto di puritanesimo vittoriano, ma dalla constatazione che comportamento e abbigliamento sono sempre in rapporto alle circostanze e ai luoghi: una cosa è la spiaggia, un’altra è una chiesa. La scuola non è una spiaggia; certo non è nemmeno una chiesa, ma ci va molto vicino, se è vero che culto e cultura hanno la stessa radice, e la scuola è sede di quel culto laico che è rappresentato dal sapere, dall’insegnamento, dall’educazione.

Pertanto, senza indulgere a noiose classificazioni o a rigidi dress code, ma affidandomi al buon senso di studenti maturi, famiglie e docenti, raccomando a tutti di adottare un abbigliamento che consenta di tollerare il caldo, senza far venir meno il decoro, il buon gusto e il rispetto del luogo: pantaloni lunghi, camicia o t-shirt (non canottiere) e normali scarpe per i ragazzi; pantaloni lunghi o corti, ma non cortissimi, o gonne adeguate (evitare hot-pants e minigonne inguinali), t-shirt o camicia (non canottiere succinte o top che lascino pance scoperte), scarpe o sandali adeguati (non da spiaggia) per le ragazze. Da evitare anche pantaloni a vita bassa con fuoriuscita di biancheria intima o jeans con strappi eccessivi.

Si confida nella collaborazione anche delle famiglie e dei docenti nel far comprendere il senso di tali raccomandazioni, evitando inutili e sterili polemiche.

                                                                           Il Dirigente scolastico                                                                                                    prof. Giovanni Magistrale

Studente dello Scacchi medaglia d’argento alle Olimpiadi della Matematica

IMG_0216

Alla XXXIV Edizione Nazionale delle Olimpiadi della Matematica, che si è svolta a Cesenatico dal 3 al 6 maggio, 300 studenti provenienti da tutta Italia, classificatisi nelle gare territoriali, si sono affrontati nella soluzione di sei difficili problemi dimostrativi. Gli studenti migliori sono stati premiati con medaglie d’oro, argento e bronzo.

Uno studente del Liceo scientifico Scacchi, Gabriele Marino, di III D, ha conquistato la medaglia d’argento ed entra con tutti gli altri premiati nell’albo nazionale delle eccellenze del Ministero dell’Istruzione.

A Gabriele i complimenti di tutta la scuola.

Chiusura della scuola il 7 e l’8 maggio

Si rende noto che, in occasione della festività del Santo Patrono della città di Bari, lunedì 7 e martedì 8 maggio il Liceo Scacci resterà chiuso al pubblico.