Studentessa dello Scacchi al CERN di Ginevra

1EBE0514-ED39-4917-B256-9E0DE224E8A7

L’esperimento PolarQuEEEst è sviluppato nell’ambito del progetto Extreme Energy Events, che vede come capofila il Museo di Storia della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi” di Roma, progetto al quale la nostra scuola aderisce ormai da un decennio. Esso si propone di studiare i raggi cosmici, il campo geomagnetico ed il clima, ripercorrendo con l’imbarcazione completamente ecologica “Nanuq” il tragitto della spedizione del Dirigibile “Italia” del 1928.  L’acquisizione dati partirà a metà luglio e continuerà per tutta l’estate.  In questi giorni, in particolare dal 21 al 25 maggio, 23 studenti di scuola superiore provenienti da Norvegia, Svizzera ed Italia si trovano al CERN di Ginevra per costruire i detector specifici per lo studio di flussi intensi di raggi cosmici, adatti a latitudini superiori agli 80°N. Saranno realizzati tre scintillatori identici: il primo sarà installato sull’imbarcazione,  il secondo in Norvegia, il terzo in Italia. Alla nostra scuola è stato consentito di inviare uno studente ed in rappresentanza di tutto il team EEE (che quest’anno conta 40 ragazzi) la nostra alunna di 5G, Susanna Fortunato, si trova ora al CERN a vivere questa straordinaria esperienza. Ringraziamo tutta la Collaborazione EEE per la grande occasione. A Susanna, ed a tutti gli studenti e ricercatori che ora si trovano al CERN un caloroso BUON LAVORO.

Studente dello Scacchi medaglia d’argento alle Olimpiadi della Matematica

IMG_0216

Alla XXXIV Edizione Nazionale delle Olimpiadi della Matematica, che si è svolta a Cesenatico dal 3 al 6 maggio, 300 studenti provenienti da tutta Italia, classificatisi nelle gare territoriali, si sono affrontati nella soluzione di sei difficili problemi dimostrativi. Gli studenti migliori sono stati premiati con medaglie d’oro, argento e bronzo.

Uno studente del Liceo scientifico Scacchi, Gabriele Marino, di III D, ha conquistato la medaglia d’argento ed entra con tutti gli altri premiati nell’albo nazionale delle eccellenze del Ministero dell’Istruzione.

A Gabriele i complimenti di tutta la scuola.

Scienziate, donne e facoltà scientifiche – Tavola rotonda 9 maggio

Riportiamo di seguito una lettera del Soroptimist Club di Bari relativa a una tavola rotonda dal titolo “Discipline scientifiche precluse alle donne?”, che si terrà il 9 maggio, alle ore 16,30, presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Bari, nell’ambito delle iniziative del MIUR sul mese dello STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics). Parteciperanno le scienziate Floriana Esposito, ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni – Dipartimento di Informatica Università di Bari; Maria Teresa Muciaccia, ordinario di Fisica Generale – Dipartimento di Fisica – Università Di Bari; Clelia Tiziana Storlazzi, ricercatrice di Genetica – Dipartimento di Biologia – Università di Bari.

Invito_Progetto_STEM

Una squadra dello Scacchi alla finale nazionale delle Olimpiadi di Robotica

sdr

Per la prima volta quest’anno una squadra del Liceo Scacchi partecipa alle Olimpiadi di Robotica.

Gaetano Cherubino, di 4^B, Paolo Ginefra, di 2^I, e Riccardo Santomauro, di 2^G, hanno costruito il prototipo sopra riportato in foto: un robot in grado di leggere un percorso tracciato da una guida, leggendo segnali per le svolte; di superare eventuali ostacoli e riprendere la strada giusta; raccogliere del materiale e portarlo in apposite aree.

La selezione è stata superata e dal 21 al 23 maggio il prototipo parteciperà alla finale nazionale che si svolgerà a Milano presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Alla nostra squadra gli auguri di tutta la scuola.

Studente dello Scacchi primo nelle gare provinciali
delle Olimpiadi di Matematica

Gabriele Marino, studente della III D del Liceo Scacchi, si è classificato al primo posto nelle gare provinciali Bari-BAT delle Olimpiadi della Matematica e rappresenterà la provincia nella fase nazionale delle Olimpiadi che si terrà a Cesenatico dal 3 al 6 maggio 2018.

A Gabriele i complimenti e gli auguri di tutta la comunità scolastica.

 

Gara regionale Olimpiadi di Problem Solving:
lo Scacchi al primo posto!

Per il quarto anno consecutivo il Liceo Scacchi si è classificato al primo posto nella gara regionale a squadre delle Olimpiadi di Problem Solving e quattro studenti, Alessandra Carone (2H), Nicola Leonetti (2H), Francesco Pontrelli (2H) e Noemi Stefanini (2E), parteciperanno alla Finalissima Nazionale che si svolgerà a Cesena il 27 aprile prossimo.

Inoltre, Noemi Stefanini (2E), Nicola Leonetti (2H) e Francesco Pontrelli (2 H) hanno conquistato rispettivamente il primo, il secondo e il terzo posto nella gara regionale individuale.

Gli studenti che hanno partecipato alla gara hanno seguito uno specifico percorso formativo nel corso dell’intero anno scolastico progettato da Gabriele Marino (3D), Andrea Papandrea (4H), Giorgia Scaramuzzi (5E), Vaniden Ramalingum (3H), Alessandro Romano (3E), e supervisionato dalla prof.ssa Maria Liviana Troccoli.

A tutti vanno i complimenti dell’intera comunità scolastica.

OPS - 20mar18 - gara regionale a squadre - Liceo Scacchi

OPS - 20mar18 - gara regionale individuale - Liceo Scacchi

Concorso “STEM: femminile plurale”

Nell’ambito delle iniziative che saranno realizzate nel nostro Paese in occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca bandisce per l’anno scolastico 2017/2018 il concorso scolastico nazionale STEM: femminile plurale, rivolto ad allievi e allieve del primo e secondo ciclo di istruzione.

Di seguito il Bando.

Bando STEM

Concorso “I giovani e le scienze”

C’è ancora un mese di tempo (solo fino al 10 febbraio p.v.) per ultimare i progetti da inviare alla Fast per partecipare alla 30a edizione de I giovani e le scienze, selezione per il concorso dell’Unione europea dei giovani scienziati e per i più prestigiosi eventi internazionali riservati agli studenti eccellenti.

Tutte le informazioni sono consultabili sul link www.fast.mi.it/gs2018/gs2018.htm  dove sono riportate le regole di partecipazione, i principali riconoscimenti da assegnare, i moduli di partecipazione A e B, il progetto 2018 con i risultati ottenuti a livello internazionale con l’edizione dello scorso anno.

Tra tutti i lavori presentati entro il 10 febbraio p.v. la Giuria Fast sceglie i 30 migliori da invitare all’esposizione e alla premiazione in programma a Milano dal 24 al 26 marzo 2018. L’elenco dei finalisti viene diffuso il 5 marzo 2018.

Studentessa dello Scacchi vincitrice del concorso Lagrange di Matematica

La nostra studentessa di 3^E Martina Angela Vurro è risultata tra i sei vincitori del concorso Luigi Lagrange di Matematica pura e applicata e sarà destinataria di una borsa di studio per la partecipazione al Campus scientifico di Bardonecchia che si terrà nel mese di Gennaio.

A Martina i complimenti di tutto lo Scacchi.