Raccomandazioni per un abbigliamento decoroso a scuola nella stagione calda

Con il sopraggiungere delle giornate calde si verifica di frequente che molti studenti siano tentati di allentare per comodità i freni inibitori relativi all’abbigliamento, e così capita di assistere talora alla visione di nudità ascellari e inguinali, di pancini scoperti, gambe pelose maschili in mostra, sandali infradito, canottiere succinte, e altro genere balneare.

Inutile dire che le seguenti raccomandazioni non rivengono da un sussulto di puritanesimo vittoriano, ma dalla constatazione che comportamento e abbigliamento sono sempre in rapporto alle circostanze e ai luoghi: una cosa è la spiaggia, un’altra è una chiesa. La scuola non è una spiaggia; certo non è nemmeno una chiesa, ma ci va molto vicino, se è vero che culto e cultura hanno la stessa radice, e la scuola è sede di quel culto laico che è rappresentato dal sapere, dall’insegnamento, dall’educazione.

Pertanto, senza indulgere a noiose classificazioni o a rigidi dress code, ma affidandomi al buon senso di studenti maturi, famiglie e docenti, raccomando a tutti di adottare un abbigliamento che consenta di tollerare il caldo, senza far venir meno il decoro, il buon gusto e il rispetto del luogo: pantaloni lunghi, camicia o t-shirt (non canottiere) e normali scarpe per i ragazzi; pantaloni lunghi o corti, ma non cortissimi, o gonne adeguate (evitare hot-pants e minigonne inguinali), t-shirt o camicia (non canottiere succinte o top che lascino pance scoperte), scarpe o sandali adeguati (non da spiaggia) per le ragazze. Da evitare anche pantaloni a vita bassa con fuoriuscita di biancheria intima o jeans con strappi eccessivi.

Si confida nella collaborazione anche delle famiglie e dei docenti nel far comprendere il senso di tali raccomandazioni, evitando inutili e sterili polemiche.

                                                                           Il Dirigente scolastico                                                                                                    prof. Giovanni Magistrale

Scacchi’s Got Talent, torneo di pallavolo e assemblea di istituto

I rappresentanti di Istituto degli studenti comunicano le seguenti prossime iniziative:

Venerdì 27 Aprile:

– dalle ore 13:30 alle ore 15:30 torneo di pallavolo nella palestra maschile e cortile: la quota di partecipazione è 2.00 € per ogni membro, finalizzata a coprire le spese delle giornate e il premio per i vincitori (Cena Time Out).

Ogni squadra sarà composta da un minimo di sei ad un massimo di otto giocatori, i quali dovranno appartenere alla stessa sezione (tolleranza di due giocatori non appartenenti al proprio corso).

Referenti a cui consegnare in una bustina nominativi e quote: Federico Agneta (4I) ed Erica Bellomo (4G) in Centrale, Francesco Leccese (4D) al Pitagora. Data di scadenza per la consegna: sabato 21/04.

– dalle ore 15:30 alle ore 17:30 si svolgerà in Aula Magna lo Scacchi’s Got Talent 2018, occasione nella quale si esibiranno studenti e ospiti speciali, accompagnati da una vivace presentazione ed una giuria studentesca. Coloro che hanno già comunicato la loro adesione come partecipanti del talent dovranno confermarla scrivendo il proprio nome, cognome e classe sul direct della pagina instagram del concorso: @SSGT2K18: in risposta riceveranno un codice numerico grazie al quale potranno essere votati nelle suddette giornate. Prerogativa massima: presenza in entrambi i giorni del contest (ossia 27/04 e 02/05). Scadenza conferme: giovedi’ 19 aprile.

Al vincitore verrà garantita la premiazione ed una esibizione in occasione della Giornata dell’Arte 2018.

Tutti gli studenti sono invitati a seguire le news sulla pagina Instagram e sull’omonimo evento che verrà condiviso sul gruppo Facebook: Studenti Scacchi Bari.

Mercoledì 2 Maggio:

– dalle ore 13:30 alle ore 15:30 in Palestra maschile e scoperta: torneo di pallavolo

– dalle ore 15:30 alle ore 18:30 in Aula Magna: Scacchi’s Got Talent 18 – LA FINALE

– dalle ore 18:30 alle ore 19:30 Scacchi’s DJ SET: esibizione di musica elettronica in cortile.

Giovedì 3 Maggio

Come proposto dai Rappresentanti d’Istituto, per il giorno 3 Maggio è convocato:

Dalle ore 9:00 alle ore 10:00, in Aula Magna, il Comitato studentesco, con i seguenti ordini del giorno:

– Investimenti Scacchi’s Bank: strutturazione delle spese e proposte a lungo termine;

– Giornata dell’Arte 2018;

– resoconto progetti svolti e discorsi conclusivi;

– varie ed eventuali.

Dalle ore 10 alle ore 11 verranno svolte le assemblee di classe. Dalle ore 11 gli studenti potranno volontariamente proseguire eventuali attività didattiche concordate coi docenti o uscire dalla scuola.

Sospensione colloqui genitori per giovedì 19 aprile

Si comunica a tutti i genitori che, a causa dello svolgimento della finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia, giovedì 19 aprile sono sospesi i colloqui con i genitori.

La giornata di sospensione potrà essere ricalendarizzata dai singoli docenti interessati.

Ci scusiamo per il disagio.

Orario delle lezioni del progetto “Diritti a Scuola”
a.s. 2017/18

Si pubblicano di seguito gli orari settimanali delle attività didattiche integrative del progetto “Diritti a Scuola”, distintamente per le classi prime e seconde.

Le lezioni si svolgeranno sia in orario antimeridiano, in compresenza con i docenti curricolari a partire da giovedì 5 aprile, sia in orario pomeridiano con inizio lunedì 9 aprile.

Classi prime – orario delle lezioni Diritti a Scuola – aprile 2018

Classi seconde – orario delle lezioni Diritti a scuola – aprile 2018

Gara regionale Olimpiadi di Problem Solving:
lo Scacchi al primo posto!

Per il quarto anno consecutivo il Liceo Scacchi si è classificato al primo posto nella gara regionale a squadre delle Olimpiadi di Problem Solving e quattro studenti, Alessandra Carone (2H), Nicola Leonetti (2H), Francesco Pontrelli (2H) e Noemi Stefanini (2E), parteciperanno alla Finalissima Nazionale che si svolgerà a Cesena il 27 aprile prossimo.

Inoltre, Noemi Stefanini (2E), Nicola Leonetti (2H) e Francesco Pontrelli (2 H) hanno conquistato rispettivamente il primo, il secondo e il terzo posto nella gara regionale individuale.

Gli studenti che hanno partecipato alla gara hanno seguito uno specifico percorso formativo nel corso dell’intero anno scolastico progettato da Gabriele Marino (3D), Andrea Papandrea (4H), Giorgia Scaramuzzi (5E), Vaniden Ramalingum (3H), Alessandro Romano (3E), e supervisionato dalla prof.ssa Maria Liviana Troccoli.

A tutti vanno i complimenti dell’intera comunità scolastica.

OPS - 20mar18 - gara regionale a squadre - Liceo Scacchi

OPS - 20mar18 - gara regionale individuale - Liceo Scacchi

Prenotazioni online dei colloqui con i docenti
II quadrimestre 2017-18

Si comunica a tutti i genitori e gli esercenti la potestà genitoriale che a partire dal 7 Marzo, avranno inizio i colloqui antimeridiani del secondo quadrimestre tra docenti e genitori, che termineranno il 28 Aprile. Come è ormai consuetudine, la prenotazione di detti colloqui potrà avvenire solo online, accedendo alla funzione di prenotazione del registro elettronico.

Di seguito la circolare della presidenza, già inviata per mail a tutte le famiglie, con il link al calendario e alla guida alla prenotazione.

Comunicato n. 118 – Prenotazione colloqui II quadrimestre

Domani 28 febbraio chiuse tutte le scuole di Bari

A seguito dell’ordinanza del sindaco Decaro, per domani 28 febbraio è stata disposta la chiusura di tutte le scuole del Comune di Bari a causa del maltempo.
Pertanto, il Liceo Scacchi domani resterà chiuso e tutte le attività didattiche e amministrative riprenderanno giovedì 1^ marzo.

Assemblea d’Istituto – 1° Marzo

b8bb5ec5-2b77-4381-a410-3309eee5fe3f

Si comunica alle famiglie che Giovedì 1° Marzo si terrà l’assemblea d’Istituto degli studenti, che sarà articolata in una riunione del Comitato studentesco (i rappresentanti di classe), dalle 8 alle 9, seguita da assemblee di classe, dalle 9 alle 10, e infine da un’assemblea plenaria, alle ore 10.

All’assemblea plenaria i rappresentanti di istituto degli studenti hanno invitato gli esponenti degli schieramenti politici per un dibattito sui programmi elettorali.

Poiché non vi sono locali che possano tenere insieme 1.500 alunni, all’assemblea plenaria parteciperanno gli interessati, mentre gli altri studenti, a partire dalle ore 10, potranno proseguire eventualmente attività didattiche concordate con i docenti o uscire dalla scuola.

Pertanto, a partire dalle ore 10, è prevista l’uscita anticipata di gran parte degli studenti.

Il comunicato n. 111 della presidenza è consultabile nella pagina delle Circolari del box “Informazioni e servizi” di questo sito.